Sace

Sace

Pezzo di Sace sul muro della stazione della metropolitana di Crescenzago (lato che dà sul parcheggio).

Non è sicuramente il migliore dei pezzi che ho fotografato fino a ora (nella mia collezione su Flickr ce ne sono di più belli), ma quando vedo un pezzo sui muri della grigissima Milano penso sempre che le nostre città abbiano bisogno di molto più colore.

I muri grigi e vuoti fanno male agli occhi e ammalano l’anima.

Con questo pezzo inauguro ufficialmente la categoria Writing on the wall in cui riporterò e discuterò brevemente i pezzi che fotografo in giro per l’Italia e nei paesi che visito.

Ho sviluppato il RAW in Capture NX limitandomi a sistemare i livelli, ad aggiungere una leggera curva a S per aumentare il contrasto e ad aumentare leggermente la saturazione. Infine ho ridimensionato l’immagine a 1024 pixel di larghezza, ho applicato una leggera maschera di contrasto e ho convertito il profilo di colore in sRGB. L’ultima azione è stata l’esportazione in JPEG alla qualità massima.

Dati EFIX della foto.

Annunci