Macao: visioni di un’altra Milano

A Milano c’è la Torre Galfa, all’incrocio tra la via Galvani e la via Fara, proprio dietro alla Stazione Centrale. E’ un grattacielo di 31 piani ormai abbandonato da anni.

A Milano ci sono decine, anzi centinaia di “lavoratori dell’arte” che vogliono impossessarsi degli spazi abbandonati e riportarli in vita come centri culturali.

Così il 5 maggio al primo piano della Torre Galfa nasce Macao, un nuovo centro per la arti costruito da cittadini per i cittadini.

Macao è innanzitutto la visione di un’altra Milano. Una Milano che non vuole essere più impaurita dagli spauracchi agitati dal fu sceriffo De Corato, per intenderci quello che dichiarò guerra a Cox 18. Una Milano che vuole far tornare la creatività un pilastro fondamentale della vita culturale ma anche economica del Paese.

Ecco alcune visioni di quest’altra Milano, appunti visivi di una serata a Macao.

Macao, Milano #01
Macao, Milano #02
Macao, Milano #03
Macao, Milano #04
Macao, Milano #05
Macao, Milano #06
Macao, Milano #07Macao, Milano #08
Macao, Milano #09

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...